martedì 10 aprile 2018

"Questa volta leggo ..." - Recensione: "Petrademone. Il libro delle porte" di Manlio Castagna

Buon pomeriggio a tutti heartreaders,
o, meglio, forse dovrei augurarvi "buon pranzo" vista l'ora! Come vi avevo promesso stamattina, la giornata di oggi nel Regno dei Libri è molto ricca di eventi. Stamattina vi ho proposto la mia tappa del blog tour con giveaway dedicato a La bambina che custodiva i libri di Caroline Wallace, adesso invece vi propongo un nuovo appuntamento con  Questa volta leggo ... la rubrica nata  da un'idea de La lettrice sulle nuvole (la mitica Chiara), La Libridinosa (la grande Laura) e della cara Dolci de Le mie ossessioni librose. 


Ogni mese tutte noi partecipanti scegliamo un libro in base ad un tema comune che sarà diverso di volta in volta.
 Alla fine del post aggiungerò il calendario del mese in corso con le date ed i nomi dei blog che aderiscono alla rubrica, non perdetevi quindi nessuna recensione, io ho già pronte carta e penna per segnarmi i consigli librosi delle mie colleghe!

Il tema che abbiamo scelto questo mese è "un libro pubblicato nel 2018" ed io ho colto l'occasione per leggere "Petrademone. Il libro delle porte" di Manlio Castagna. Pronti a sapere che ne penso?


Petrademone. Il libro delle porte
Manlio Castagna


💝💝💝

Editore: Mondadori
Prezzo: Rigido 14,45€ Ebook 8,99
Pagine: 259
Serie: Petrademone #1
Genere: Fantasy, Letteratura per ragazzi

Trama: Frida ha appena perso genitori in un incidente del quale si sente responsabile e viene mandata a Petrademone, la tenuta degli zii, scenario di misteriosi avvenimenti: gli amati border collie di famiglia sono spariti e tutte le notti una strana nebbia avvolge i prati circostanti la casa, portando l'eco di voci inquietanti. Insieme a tre amici, la ragazza scoprirà l'esistenza di un mondo parallelo e malvagio e di essere la "prescelta" per una 

💖 Recensione 💖

Petrademone. Il libro delle porte è un fantasy per giovani lettori che da inizio all'omonima serie nata dalla penna di Manlio Castagna, autore made in Italy, noto autore di saggi nonchè regista di videoclip e documentari, al suo esordio oggi nella narrativa.

Con questo primo volume, Castagna inizia a raccontarci una storia accattivante pregna di elementi fantasy con pennellate tendenti al gotico.

La storia ha come protagonista Frida, una ragazzina che ha da poco perso i genitori,  che si trasferisce a Petrademone nella villa degli zii materni. All'inizio Frida la conosciamo come una ragazzina chiusa nel suo dolore, distaccata e fortemente segnata dalla perdita, com'è naturale che sia d'altronde. Frida è inconsapevole dell'avventura di cui sta per diventare protagonista e del mistero che cela Petrademone ovviamente.


Dovete sapere che a Petrademone sono recentemente successe cose davvero strane, ad iniziare dalla sparizione di tutti i cani degli zii. Che fine abbiano fatto nessuno lo sa. Nessuna fuga, nessun rapimento. Nessuna traccia. Frida se ne accorge subito però che a Petrademone qualcosa è cambiato e che l'atmosfera è profondamente tetra e misteriosa. Tutto si infittisce quando, la prima sera a casa degli zii, Frida, andando alla scoperta della casa, si ritrova davanti uno dei cani degli zii, uno dei tre superstiti e, incredibilmente, si accorge di comprendere perfettamente i pensieri del cane.  Qualcosa di misterioso sta succedendo a Petrademone, ve l'avevo detto!

Non sto ovviamente qui a snocciolarvi la trama, s'intende, ma già da queste poche righe spero di avervi fatto intuire quanto sia misteriosa questa storia. Dopo un incipit in cui l'autore ci presenta Frida e ci fa affezionare a lei, si entra subito nel vivo di una storia accattivante capace di attrarre sia i lettori più giovani che quelli svezzati.

Frida è una protagonista per la quale non si può non provare affetto, è una ragazzina spezzata dal dolore che però riuscirà a reagire anche grazie all'aiuto di nuovi amici che si dimostreranno validi personaggi secondari, i gemelli Gerico e Tommy precisamente, che incontreranno Frida quando a scomparire sarà anche il loro cane.

Anche gli altri personaggi secondari risultano ben tracciati, come per esempio gli zii di Frida che daranno consistenza alla storia perchè sapientemente tratteggiati a tutto tondo dall'autore. Lo stile della narrazione l'ho trovato abbastanza fluido ed il linguaggio ben approcciabile anche dai lettori più giovani, senza però risultare eccessivamente semplice. La storia ha una buona evoluzione insomma anche se il finale apertissimo mi fa essere cauta nella mia valutazione in attesa di proseguire la serie.

Con questo primo capitolo della serie di Petrademone si entra quindi in una storia che fa molte promesse e di cui siamo solo all'inizio ma che fa presagire mistero e colpi di scena, oltre a presentare un worldbuilding davvero particolare ed intrigante che di sicuro non può fare a meno di incuriosire il lettore. La grafica del libro poi è molto ben curata, a partire dalla suggestiva cover che, a mio parere, fa da perfetta cartolina della particolare e misteriosa ambientazione in cui ci trasporta Castagna.

Mi sento dunque di consigliare questa lettura a chi ha voglia di immergersi in una storia fantasy nuova e misteriosa, una storia che ha ancora tantissimo da svelare e che valuto con tre stelline solo perchè siamo davvero più che all'inizio e ciò mi porta ad essere piuttosto cauta.



E voi heartreaders? Fra gli amanti del genere, qualcuno di voi ha già letto questo libro? Vorreste leggerlo? Vi incuriosisce? Fatemi sapere, io sono prontissima a leggervi e parlarne insieme!

Prima di salutarvi inoltre vi allego il calendario della rubrica per il mese di Aprile, io come sempre seguirò tutte le recensioni delle mie amiche, venite con me?




L'abbraccio più grande del mondo,
Ely

31 commenti:

  1. Credo proprio che a questo giro passerò, non mi ispira particolarmente, anche se la cover è davvero carina=)

    RispondiElimina
  2. invece a me a differenza di serena ispira moltissimo. ne avevo sentito parlare da una mia amica e lo avevo già segnato soprattutto perchè potrebbe essere di interesse per le mie ragazze. e la tua recensione mi fa ben sperare!

    RispondiElimina
  3. Questo è un libro che sembra interessante anche se non è il mio genere Ely e devo dire che mi hai incuriosita molto

    RispondiElimina
  4. Questo libro mi ha sempre attirata dalla cover.... e dalla tua recensione mi sembra anche perfetto come trama, spero di leggerlo :*

    RispondiElimina
  5. Mi sembra molto carino...ultimamente poi sto leggendo tantissimi libri per ragazzi che mi hanno veramente regalato tante gioie :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro i libri per ragazzi, è vero Sonia a volte riservano vere perle!

      Elimina
  6. Sembra proprio una lettura adeguata alle mie corde

    RispondiElimina
  7. mi piacciono i libri per ragazzi ma credo che in questo caso aspetterò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, voglio anche io vedere come si evolve! Fammi sapere se lo leggi allora ;)

      Elimina
  8. Mi aveva sin da subito incuriosita la copertina del libro e mi sembra che non ti sia dispiaciuto... ma sai quanti volumi saranno??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non so? Credo l'autore sia in corso di scrittura ma se avrò notizie diverse vi farò sapere!

      Elimina
  9. Mi sa che mi potrebbe piacere. Me lo segno! :)

    RispondiElimina
  10. Bella copertina! Mi ispira il libro anche se i protagonisti prescelti dal destino mi fanno storcere il naso.

    RispondiElimina
  11. Lo sto vedendo un po' ovunque e devo dire che mi attira.

    RispondiElimina
  12. Il genere non mi dispiace e ne ho letti molti in compagnia di mio figlio. Quasi quasi ci faccio un pensierino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii allora poi fammi sapere che ne pensate!-

      Elimina
  13. Non conoscevo questo libro, anche se la copertina deve essermi capitata sotto tiro perchè mi ricorda qualcosa... quando troverò il tempo, magari, ci faccio un pensiero!

    RispondiElimina
  14. Questo libro mi ispira moltissimo, l'ho adocchiato il mese scorso e sembra una bellissima storia! Il mio bimbo è ancora troppo piccolo ma mi piacerebbe molto leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco! Avendo una bimba piccola anche io sto già selezionando mille titoli per lei *___*

      Elimina
  15. Ho visto questo libro in libreria qualche giorno fa... la cover è davvero davvero carina e la storia lo sembra altrettanto. Però questo è un periodo davvero no per le nuove letture, devo smaltire le vecchie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non nominiamo neanche le letture arretrate.. mi inseguono!

      Elimina
  16. Ho letto alcuni fantasy gotici per ragazzi e devo dire che questo mi ispira. Magari lo regalo alla mia figliola così ho un motivo in più per portarlo a casa!
    Bacci

    RispondiElimina